Tilicho Peak: Si Parte!

Tilicho Peak: Si Parte!

Arriva puntuale la partenza piena di quelle emozioni che adoro vivere sulla mia carne e non su cascate di parole appiccicate su pagine statiche di social asettici o viscidamente sussurrate all’ombra di giganti di carta.

Convivo con i sogni… quei maledetti sogni che governano quotidianamente la mia mente e che influenzano in ogni istante la mia disarmante vita.

Questa nuova avventura è carica di prime volte, infatti è la prima volta che tento un 7.000 mt., è la prima volta che parto senza Vincenzo Fondacaro ed è la prima volta che guido una spedizione internazionale.

La mia compagna di spedizione è l’amica Agnese Rogos anima carica di nuove emozioni e sane paure che cercherò di curare giorno dopo giorno, metro dopo metro, parola dopo parola affinché possa germogliare dentro il suo cuore la consapevolezza che la libertà è un dono che va conquistato con forza e caparbietà.

Mi lascio alle spalle persone care che vivranno questi giorni con il peso della preoccupazione che una spedizione deposita sull’anima, ed è proprio a questi Cari che chiedo di affrontare le giornate con la stessa effervescente serenità con la quale io affronto il verticale.

Spero di regalarmi e regalare ad Aga la possibilità di ammirare il panorama dai 7.134 mt. del Tilicho Peak e tra un sospiro e l’altro la consapevolezza che i sogni sono realizzabili solo da chi lotta nel silenzio del guerriero .

Questa è la mia vita… la mia disarmante vita!!!

A presto Cari e… in bocca al lupo a noi!!!

0

Post a comment